• Home
  • Bio-Cultura
  • Vita Sana

Per capire meglio la Macrobiotica

TRATTO DAL LIBRO – IL CIBO COME MEDICINA- SCRITTO DA FIORELLA TUROLLI

Occorre capire la regola degli opposti – Se il corpo non riesce a disintossicarsi, “non porta fuori” le scorie, i veleni, ciò che lo ha fatto star male, occorre ripulirlo “mettendo dentro” al suo organismo buoni e semplici alimenti contrari a quelli che hanno causato la malattia, ma nelle porzioni indicate dal Dott. Oshawa, nelle sue 10 diete, in modo che il dosaggio perfetto della combinazione degli alimenti (tradotta in percentuale) si tramuti in una potente forza rigeneratrice tale da far regredire la malattia.

In pratica significa che ogni cosa ha due poli, anche la nostra energia e contiene il suo opposto come nell’universo: giorno e notte, caldo e freddo, guerra e pace, malattia e guarigione, positivo e negativo ecc. (la perfezione dell’alternanza voluta da Dio!). Anche noi, facendo parte dell’universo, troviamo il nostro equilibrio e la salute nella nostra “pila” nutrita dai 2 poli dell’alternanza. Il nostro corpo lo “carichiamo” in svariati modi, con la preghiera, con l’Amore, l’aria, la luce e il sole e soprattutto con i nutrienti del cibo, ambivalenti come tutte le cose.

Leggi tutto

Veronesi: "La carne è cancerogena, eliminatela o limitatene il consumo"

Dal libro "Verso la scelta vegetariana - il tumore si previene anche a tavola" di Umberto Veronesi.

"La carne è cancerogena...ed è anche causa di quasi tutte le malattie degenerative, eliminatela o limitatene il consumo". Il testo è tratto dal libro "Verso la scelta vegetariana - il tumore si previene anche a tavola" di Umberto Veronesi.

"Molti mi chiedono il motivo per cui le popolazioni non sono informate su questo, perchè i medici non ne parlino e perchè l'opinione comune è di tutt'altra realtà. La base è che viene fatta un'informazione errata, dalle università alle riviste medico scientifiche.

I professori nelle università insegnano cose errate sull'argomento alimentazione, gli studenti a loro volta insegneranno non in maniera corretta i loro futuri alunni o pazienti e così via. Le riviste medico scientifiche piu accreditate sono sul libro paga delle multinazionali farmaceutiche e pubblicano solo ciò che è consentito loro di pubblicare o ciò che è imposto loro dalle suddette multinazionali

Leggi tutto

Metodo Gerson secondo Howard Straus

Howard StrausHoward Straus, nipote di Max Gerson, da vent’anni nel Comitato Direttivo del Gerson Institute e Presidente del Cancer Research Wellness Institute, riassume i principi della terapia Gerson nella frase fondamentale: "quando qualcosa guarisce, tutto guarisce", perchè la guarigione di una parte del nostro corpo, riflette il recupero dello stato nutrizionale e del sistema immunitario di tutto il corpo. Le strategie terapeutiche prevedono il miglioramento di quanto segue:

Sono consigliati fino a 13 estratti di frutta e verdura biologici al giorno. Gli estratti ottenuti con lame di ceramica non alterano gli enzimi, le vitamine e i minerali, fattori essenziali per la nutrizione e la disintossicazione. Gli enzimi proteolitici, ad esempio, la bromelina nell’ananas e la papaina nella papaya, permettono di digerire e dissolvere circa 180 miliardi di cellule che muoiono in conclusione del loro normale ciclo vitale ogni giorno.

Leggi tutto

Macrobiotica Moderna

Tratto dal libro del dott. Roberto Marrocchesi, "Macrobiotica Moderna, una dieta sana ed ecologica al di là di etichette o vecchi dogmi"

Facciamo la microbiotica cotta al microonde? Ah ho, si dice "MACROBIOTICA"...

Oggi ci si domanda se questo termine così complicato derivato dal Greco (Grande Vita, o Lunga Vita magari? o anche Vivere alla Grande...) non sia da cambiare o modernizare, se ne son sentite di tutti i colori, e pure si è usata a sproposito... Ma teniamoci alla larga da queste polemiche e badiamo alla sostanza: La macrobiotica c'è in Italia da 50 anni esatti (1962), il primo movimento ad aver portato al nostro Paese, colto ma lento culturalmente, i primi semi della cultura terapeutica orientale, particolarmente quella gapponese antica.

Il vecchio Maestro Georges Ohsawa tenne un incontro con alcune persone colte (F.Fellini, E. Colombo e altri) in un salotto romano nel 1962. In sintesi, questo geniale pensatore di Kyoto aveva riscoperto e modernizzato l'antica medicina tradizionale orientale in chiave soprattutto dietetica, prendendo spunti anche dalla filosofia greca (il nome, e poi la frase di Ippocrate, che il cibo sia la tua prima medicina) e pure in chiave spirituale e filosofica, basata su pacifismo, nonviolenza e l'idea di Un Mondo di Pace.

Leggi tutto

La fitoterapia in Occidente ieri e oggi.

Antica coltivazione medicinale di Allium sativum L. (aglio)Juniperus communis L.La fitoterapia moderna di tradizione europea integra la cultura locale con le correnti orientali e americane, influenzate sia da tradizioni storiche, sia dalla ricerca scientifica.

La fitoterapia olistica non si concentra sulla malattia e le etichette che la classificano, bensì sull’analisi del carattere e della costituzione dell’intera persona per riequilibrare gli eccessi che possono sorgere dalla nascita, allo sviluppo, fino alla senescenza. L'analisi della salute deve soffermarsi sulle abitudini alimentari, l’ambiente quotidiano, i cambiamenti climatici, geografici e culturali.

La fitoterapia esiste dalla preistoria in ogni continente della terra. Oggi fino all’80% della popolazione terrestre utilizza fitoterapici per uso medicinale, dove spesso i mezzi economici per acquistare farmaci di sintesi brevettati non sono adeguati.

Valutando il rapporto tra rischio e beneficio, la fitoterapia gode di margini di sicurezza simile ai generi alimentari (Vedi grafico scaricabile).

Leggi tutto

×

fastfooddaypopupok