Spaghetti crudisti di zucchine, pomodorini e pesto

Spaghetti di zucchine 2Gli spaghetti di zucchine o zoodles sono un'idea sfiziosa, vegana, light e senza glutine, per un primo piatto fresco e diverso dal solito per la Vostra estate. 

Colorati da vedere, buoni da mangiare sono anche molto versatili, in quanto potete condirli nel modo che più preferite! 

Eccovi una ricetta molto facile ma anche molto gustosa: gli spaghetti di zucchine con pesto, pomodorini e pinoli. 

Potete gustarli come primo piatto o piatto unico accompagnato per esempio da formaggio fresco bio o delle verdure.

 

C'è solo un "ma": per preparare gli spaghetti di zucchine è necessario lo strumento apposito, che però potete trovare nei negozi di articoli per la casa oppure sul web. Non costa molto.

Ingredienti: • 4 zucchine biologiche e di medie dimensioni • 6 cucchiai di pesto (meglio se preparato fresco) • 10 pomodorini Pachino o datterino bio tagliati in pezzi • sale e pepe macinato fresco • pinoli per decorare

Preparazione: Lavare le zucchine e tagliarne le estremità. Preparare gli spaghetti usando l’apposito strumento. Condirli poi in una ciotola con 5 cucchiai di pesto e i pomodorini. Salare e pepare a piacere. Disporre gli spaghetti su un piatto di portata, decorare con del pesto e pinoli.

Attenzione! una volta conditi, gli spaghetti vanno serviti immediatamente perché, essendo le zucchine molto ricche di acqua, perdono la loro freschezza.

Le zucchine sono ortaggi molto ricchi di acqua quindi molto indicati in estate. Il loro sapore delicato si sposa molto bene con quello più deciso e profumato del pesto. L’aggiunta di pomodorini dà una nota colorata e gustosa a questo piatto.  La preparazione è facilissima e velocissima, senza cottura.