• Home
  • Eventi
  • PIUGUSTOBIO il primo locale a Verona de La Guida Nomade

PIUGUSTOBIO il primo locale a Verona de La Guida Nomade

Sabato 6 ottobre il Dott. Franco Berrino ha inaugurato l’adesione di PIUGUSTOBIO alla Guida Nomade, la guida per viaggiatori e utenti consapevoli che dà valore alle realtà produttive e ai servizi che hanno a cuore il rispetto per la salute, l’evoluzione delle coscienze e la crescita culturale. Fanno parte di questo portale attività artigianali, agricole, commerciali, ristorative e di ricezione turistica,  tutte selezionate perché rispettose della salute, della vita e dell’ambiente secondo un codice deontologico rigoroso.  E’ perciò con orgoglio che PIUGUSTOBIO è antrata a far parte di questo progetto etico e consapevole, prima realtà della città di Verona.

La serata è stata caratterizzata da APERIVIVO, il BioAperitivo a indirizzo salutistico che di solito  proponiamo al mercoledì dalle ore 18.00 alle ore 21.00. APERIVIVO prevede un buffet a base di ingredienti «vivi»: preparati sul posto, giornalmente e con alimenti biologici, biodinamici, integrali e freschi di giornata, per mantenere energeticamente tutti i principi nutrizionali vivi e ove possibile a Km zero. E’ inclusa una consumazione (a scelta tra estratti, BioAperitivi, vini senza solfiti aggiunti, birre biologiche, succhi e bibite Bio, estratti).

Ogni APERIVIVO tratta di un argomento specifico: salute, sport, benessere, ecologia, cultura, rimedi naturali. Un momento di approfondimento  con esperti di vari settori per riflettere, capire acquisire ed evolversi... e l'esperto sabato è stato particolarmente eccezionale!

L'affluenza è stata quindi più che numerosa e il calore e l'affetto dei nostri clienti si è stretto intorno al Dott. Franco Berrino che ha salutato i presenti con un discorso di apertura che si è rivelato come sempre molto interessante e in grado di aprire nuovi spiragli nella nostra consapevolezza alimentare.

Ecco il video della serata:

 

 

menu Natale solo foto

PRENOTALO ENTRO IL 21 DICEMBRE E RITIRALO IL 24 DICEMBRE