Cosa mangiare in spiaggia?

spiaggiafoodPer coloro che come i nostri ragazzi sono in vacanza in questi giorni (...con l'occasione Vi ricordiamo che il 22 agosto saremo nuovamente aperti!) o per chi deve ancora partire e magari ha scelto una destinazione mare, eccoVi qualche consiglio che può rendere meno complicata la scelta di cosa mangiare in spiaggia, senza dover faticare tra i fornelli e senza sgarrare troppo per la propria linea... direttamente dal blog della dietista Barbara Asprea della rivista Cucina Naturale.

La premessa è: dotatevi di borse termiche o mini-frigo, così da mantenere alimenti e le bevande ben freschi.

Poi preparate questi 3 semplici alimenti:

 

1. Il recipiente alla "Mediterranea" 

 

La dieta mediterranea che tanto fa parte del nostro bagaglio culturale, si rivela un'ottima scelta anche in spiaggia! Attenzione, dieta Mediterranea non significa solo pizza e pasta... sfatiamo questo mito! Si tratta in realtà di un'alimentazione ricca di vegetali e povera di alimenti grassi. Quindi ben vengano gli ortaggi crudi, riempite quindi un bel recipiente capiente con  ortaggi crudi a scelta: pomodori, cetrioli, carote da sgraniocchiare durante il giorno. Infilate a parte anche rametti di basilico, pomodori secchi e qualche oliva per rendere il pranzo che vi preparerete più saporito (vedasi punto2).

2. Il pane come una volta (e con l'aggiunta...)

Affettate una pagnotta di pane integrale o fatto in casa, meglio se biologico con farine ai grani antichi, e portatela in spiaggia insieme a vari contenitori termici, in cui avrete riposto alimenti proteici leggeri come per esempio formaggio primo sale o yogurt greco o in versione vegan, tofu affumicato (che ha un sapore più gustoso di quello naturale). Potrete  così prepararvi dei sandwich gustosissimi, facilmente digeribili e sani, magari insaporendoli con qualche foglia di basilico, alcune olive o un pomodorino secco!

3 La frutta per lo spuntino! 

Non dimenticate la frutta per lo spuntino di metà mattina! Scegliete frutta che si può mangiare con la buccia ... ovviamente biolgica (pesche, albicocche per esempio). Oppure potete tagliare dei cubetti di anguria (o melone) e sistemarli in vasetti. L'anguria in particolare vi disseterà (il 95% è acqua) e fornirà preziosi antiossidanti contro il caldo ...ma con pochissime calorie!

 

...Non ci resta che augurarvi buon mare e buone vacanze!!!