Al Più Gusto Bio, la cucina con Ortica e Portulaca

Domani al Più Gusto Bio verranno preparati dei cibi a base di Ortica e Portulaca che potrete utilizzare per comporre degli ottimi bi- e tri-lanciati. Abbiamo scelto di cucinare questi due cibi perché sono ottimi depurativi del nostro organismo, così da prepararlo per il cambio di stagione che avverrà tra poco. Dell’ortica ve ne abbiamo già parlato in precedenza nella sezione cibi di stagione (ORTICA, alimento del mese di Marzo) e sappiamo come questo alimento sia ricco di vitamina C e K, sia ricchissimo di Sali minerali (soprattutto ferro e magnesio) e acido glicolico e acido glicerico, ad azione diuretica e depurativa.

La Portulaca (Portulaca oleracea L. secondo la nomenclatura binomiale) è pianta, considerata infestante, della famiglia delle Portulacaceae. Sembra essere di origine Asiatica e veniva già coltivata ai tempi degli Egizi. A questa pianta sono attribuite proprietà straordinarie, al contrario di ciò che si pensa visto che è considerata infestante: è ricchissima di acidi grassi polinsaturi omega 3, in particolare acido alfa-linoleico, ad azione antinfiammatoria e preventiva delle malattie cardiovascolari, contiene un’elevata quantità di proteina cruda e polisaccaridi idrosolubili ed è ottima per detossificare il fegato. Nella medicina popolare veniva, e viene tutt’ora utilizzata, per curare emorroidi, diarrea, vomito ed enterite.

Il mix di queste due piante può risultare straordinario: depurativo, detossificante, antinfiammatorio e riequilibrante che favorisce la salute intestinale e arricchisce l’organismo di sali minerali.

Approfittate di questa straordinaria iniziativa e venite a provare questi straordinari cibi. Iniziate in questo periodo a preparare il vostro organismo per l’autunno, depuratelo e fortificatelo in modo da essere forti e pronti ad affrontare, successivamente, il periodo invernale.

piedinosummerpgb