La rucola

rucolaDi rucola esistono due tipologie: quella coltivata, il cui nome scientifico è Eruca Sativa e quella selvatica Diplotaxix tenuifolia. Si tratta di piante simili, ma differenti per sapore, colore e foglie: quella coltivata ha un sapore meno intenso e presenta fiori di colore bianco e foglie più larghe e arrotondate.

La rucola affonda le sue radici (oltre che nel terreno) nella storia antica: venerata dagli antichi Romani, come toccasana protettivo dello stomaco e ottimo diuretico. La proprietà della rucola più nota e apprezzata nell’antichità era quella afrodisiaca ( era infatti  la pianta dedicata a Priapo, dio mitologico simbolo di fertilità e virilità) per questo nel tempo questa pianta ha subito una sorta di "censura", nascosta nei primi annali di agricoltura del periodo della Controriforma.

Per fortuna la ricerca scientifica più moderna ha riportato in auge le sue molteplici proprietà. Scopriamo di seguito quali sono.

Leggi tutto

Il basilico

basilico proprieta e ricetteE' il profumo delle estati italiane, eppure forse non sapete che la pianta è originaria dell’India. 

ll suo nome deriva dal latino “basilicum” e dal greco “basilikon phyton” che significa “pianta regale e maestosa”. Già nell’antichità gli usi del basilico andavano oltre quelli culinari, essendo  impiegato per creare profumi oltre che come rimedio curativo. Gli antichi egizi e i greci lo consideravano di buon auspicio per l'aldilà e lo utilizzavano per le imbalsamature. I cinesi e gli arabi erano a conoscenza delle sue proprietà medicinali, mentre i crociati ne riempivano le navi per allontanare insetti e cattivi odori.  Il basilico è infatti ricco di proprietà salutari. Scopriamo quali!

 

Leggi tutto

Il vino in cucina!

cooking with wine cheersbcFin dai tempi antichi il vino è sempre stato un ottimo alleato in cucina. L' uso del vino nella preparazioni delle pietanze affonda le sue radici fino all’età degli Etruschi e dei Romani: veniva infatti impiegato per conservare meglio la carne, marinando i pezzi scelti nel vino anche per diversi giorni, evitando così le contaminazioni dell’alimento e donando alla carne maggiore sapore. 

Nel nostro AperiVivo di Giovedì 17 ottobre, il vino sarà il prestigioso e veronese Amarone, abbinato come da tradizione  al risotto in cottura, sebbene il nostro risotto sia integrale e tondo, il brodo vegetale e bio e ovviamente non ci sarà la mantecatura con il burro!

In effetti il vino in cucina regala gusto ed aroma ai piatti, dona acidità e corpo, e inoltre contribuisce a dare colore. 

Leggi tutto

Tutto sui solfiti!

senzasolfiti 20160913105157833La presenza e la diffusione dei vini biologici ha alimentato il dibattito sull’impiego dell’anidride solforosa e dei solfiti chimici nella pratica enologica!

I solfiti sono molecole formatesi dall’unione del solfito, ovvero uno ione negativo composto da zolfo e ossigeno.  

Per quanto riguarda il vino dobbiamo è fondamentale fare una distinzione tra solfiti naturali e additivi.  I primi sono quelli che si formano naturalmente durante la prima fermentazione dell’uva, momento in cui si crea l’anidride solforosa. Tali solfiti non vengono dichiarati in etichetta proprio perché parte integrante di un processo naturale di produzione del vino. 

Ci sono poi quelli aggiunti e, nel caso del vino, così come per gli altri prodotti alimentari, questa aggiunta serve per fronteggiare diversi scopi.

Leggi tutto

In vino (biologico) veritas!

produttori di vino biologico e veganSiamo in pieno periodo VINITALY …e non possiamo esimerci dal trattare un argomento così importante che coinvolge la nostra città ogni giorno e ancora di più durante queste date di aprile: il vino!

Il Vino a PIUGUSTOBIO è rigorosamente biologico e senza solfiti aggiunti.  La nostra selezione spazia tra le cantine della nostra meravigliosa Valpolicella, con le etichette La Dama e Valentina Cubi, passando per la cantina Case Paolin, tra i vigneti biologici della zona di Asolo, per arrivare all’azienda pescarese Marina Palusci, in una terra ancora risparmiata dalla viticultura di massa. (per maggiori info sulle cantine dei vini che serviamo a PIUGUSTOBIO, clicca qui). 

Ma cosa si intende per vino biologico?  

Leggi tutto